Lo Spezia si fa raggiungere dalla Jesina a tempo scaduto. Furia della società,lo sponsor chiede...

Lo Spezia si fa raggiungere dalla Jesina a tempo scaduto. Furia della società,lo sponsor chiede i danni all'Arbitro


Spezia - Jesina 2-2 Spezia : Pulitanò, Giuffra, Lehmann- Bengasi- Zambon- Repetto, Licco, Pascotto, Di Lupo, Del Francia, Basso ( 40 2 t Nellini ) A Disp: Pucitta, Valente, Serban, Bernardi, Rollero, Polese All. Morbioni Jesina: Generali, Picchio Durante, Coscia, Zamboncelli, Gambini, Paolini, Scarponi, Tamburini, Modesti A, Modesti C. A Disp: Latini, Coacci, Mosca, Crocioni, Donati Rossetti, Stimilli, Loeucc, Ventura. Arbitro: Pistolesi di Piombino Reti: 32 1t Tamburini 2t: 25 Del Francia 32 Di Lupo 50 Crocioni Ancora una partita su cui recriminare per le Aquilotte, fanno la partita, giocano meglio vanno sotto ribaltano la gara con grande cuore con gol di ottima fattura di Del Francia e Di Lupo, sbagliano il 3-1 e vengono punite oltre il 5' di recupero da un contropiede. Evidentemente per le squadre dello Spezia questa giornata di Novembre non porta i punti meritati. Peccato, la classifica ne avrebbe beneficiato, ma ancora una volta troppi errori. Davanti e dietro. Un contropiede nel recupero non andrebbe preso, "Mai". Questo per la partita, poi una indiscrezione che vorrebbe uno dei top sponsor chiedere i danni all'arbitro per aver impedito al portiere di indossare la propria maglia: da notare che l 'arbitro pur interpellato dalla Federazione ha fatto orecchie da mercante, ha indossato la sua unica divisa gialla come il portiere della Jesina. ( nelle foto evidente il solito colore ) Che poi abbia anche dimostrato di essere inadatto a questi palcoscenici e altro discorso. Si sta controllando il regolamento Nazionale che diverso da quello provinciale, e che non è e conosciuto neppure dai vertici.... nei prossimi giorni le verifiche.

Questo il fuori partita, nel primo tempo un braccio largo di Coscia ferma una palla che vero aveva colpito la gamba, ma il braccio era largo. Poi il recupero, 5 minuti, l 'arbitro porta il fischietto alla bocca, L'assistente dice qualche secondo ed e finita, l 'arbitro fa proseguire e la Jesina pareggia.


12 visualizzazioni