Grande Spezia a Lucca. Rossonere sconfitte

Lucchese – Spezia 3-4

Spezia: Ruotolo. Omokaro, Henriksson, Andersson, Tumane, Petrova, Girolamo, Ciccarelli, Millqvsit, Victoria, Buono A Disp: Maarouf, Nellini, Catalano, Sciaccaluga, Brizzi, Sulo All. Morbioni

Arbitro : Poggi di Forlì

Reti 1t Moni, Victoria, Andersson, Bengasi, Buono, Andersson 2 T Fabbroni

Grande prova delle Aquilotte a Porcari contro la Lucchese al termine di una bella gara, combattuta, ben giocata da entrambe e molto corretta. Da rimarcare la grande disponibilità e ospitalità della società rossonera, mentre sempre da rimarcare la folta presenza di ex dirigenti dello Spezia dimissionari, venuti in forze al comunale di Porcari per tifare Lucchese e sicuramente tornati a casa con le pive nel sacco e qualche bruciore....La gara dicevamo è stata bella e lo Spezia ha conquistato un grande risultato che la allontana dalla zona calda. Grande impressione della squadra, con Buono e Ciccarelli su tutte. I gol, subito Lucchese che sfrutta una indecisione di Ruotolo, troppo sicura, e si porta in vantaggio con Moni, reazione veemente dello Spezia con Victoria e Andersson si porta in vantaggio, eurogol dell'ex Bengasi ma Buono con un fantastico scavetto e gol all'incrocio riporta in vantaggio lo Spezia e che realizza il poker con Andersson su angolo perfetto di Ciccarelli. Inutile il rigore nel recupero di Fabbroni per il 3-4 finale.

Ora domenica inizia il ritorno Bergamo contro l’Orobica. Entusiasta il Patron Conte, nelle sua Lucca che ha sofferto e gioito per una vittoria che per lui vale triplo.




137 visualizzazioni