• Marco Zanotti

Aquilotte spaventano la Capolista

Grande prestazione delle ragazzine di Erbetta, per quasi un ora tengono sotto scacco la fortissima Pro Sesto, degna capolista, ma non mollano mai e per circa un ora la spaventano andando in vantaggio sul finire del 1° Tempo con un gran gol della giovanissima Lombardo. Poi nella ripresa il maggior tasso tecnico delle Lombarde, con cinque cambi cambiano la partita. ma le ragazzine, perché di giovanissime si tratta hanno dimostrato che giocando con Voglia, Umiltà e Grinta si possono fare miracoli. Oggi per vari motivi mancavano 8 titolari, motivi di lavoro e infortuni dell ultima ora hanno privato la squadra di esperienza e qualità. Hanno esordito in Serie C Vergassola Paita e in campo Ciampi ha appena compiuto 15 anni. Ma il risultato è andato ogni aspettativa e dopo la debacle di Torino con tutta la rosa a disposizione la reazione c estata e soprattutto si può sperare nel miracolo della salvezza. Hanno giocate tutte le 14 a disposizione e questo è un altro dato confortante. Ora in settimana si cercherà di recuperare qualche giocatrice, ma la strada intrapresa oggi è quella giusta. A fine partita, ed è per le ragazze il regalo più bello, la squadra avversaria con il mister in prima persona hanno fatto i complimenti alle ragazze per l impegno e la bella prestazione. Domenica la sosta poi l Alessandria in casa per continuare a sperare. Hanno giocato, Maarouf, Nari, Serban, Desmerean, Berti, Zambon, Duce, Lapperier, Predoi, Ciampi e Lombardo. Nella ripresa largo anche a Rossi per Maarouf, Vergassola per Nari e Paita della Lombardo. Per le ospiti i gol dopo il decimo della ripresa con

Seveso, Mariani, Possenti e Grumelli.

279 visualizzazioni