• Marco Zanotti

Aquilotte rischiano il KO e sfiorano nel recupero il colpaccio. Solo Pareggio


Spezia : Gatti, Berti ( 85 ' Ciampi) , Desmerean, Serban, Zambon, Lapperier, Predoi, Brizzi (46' Bernardi) , Lombardo ( 46' Polese ), Duce ( 46' Nari ) , Buono. A Disp: Rossi, Maarouf, Paita, Vergassola. All. Erbetta

Reti : Buono , Polese, Predoi ( Sp ) Bergaglia ( 2 ) Ravera ( Al )

Espulsa: Serban 35° 2 t per doppio giallo.

Peccato! Spezia tutto cuore non riesce a battere l Alessandria nella partita che poteva dare impulso al raggiungimento della salvezza. Alla fine di quasi cento minuti giocati esce solo un pari che di fatto non accontenta nessuna delle due squadre. Rimangono tre i punti sulle grigie oltre a quello in più per il vantaggio negli scontri diretti, ma il Caprera che perde a Gallarate con le Azalee rimane sempre distante 5 punti a quattro giornate dalla fine. Insomma cammino molto complicato per le aquilotte, che pur rimaneggiate per molte assenze hanno avuto la forza di ribaltare il risultato, al 10 del secondo 2-1 per le piemontesi, ma in due minuti Polese con gran gol dal limite e Predoi in mischia dacano il vantaggio per 3-2. Partita sempre combattuta, lo Spezia spreca qualche occasione in contropiede, l Alessandria colpisce una traversa a portiere battuto e Zambon all 'ultimo respiro spedisce fuori il gol che poteva valere tre punti. Ma lo spirito è quello giusto e la squadra proverà con tutte le forze a cercare i punti salvezza. Ultimi 10 minuti in inferiorità numerica per il doppio giallo alla Serban, nonostante tutto fino alla fine si è provato a vincere. Ora testa al Meda e poi sperare nel miracolo sportivo. Comunque al di la di quello che sarà il finale, le ragazzine hanno dimostrato di valere e la classifica attuale e figlia di altre situazioni. La squadra ora è unita, lotta, corre, gioca con umiltà e questo lascia ben sperare. E come sempre nel gioco del calcio a tutti i livelli e categoria non si vincerà mai con le figurine e i finti campioni. Avanti ragazze che la strada è quella giusta.


143 visualizzazioni