Aquilotte con Umiltà ed grande cuore vincono a Perugia 2-0 . Salvezza vicina.


Vittoria doveva essere e vittoria e stata. quella del cuore, dell'umiltà e del sacrificio. Senza quattro titolari: Buono, Petrova, Tumane e Henriksson e con alcune ragazze che hanno stretto i denti, lo Spezia vince con merito e ora la salvezza e vicina. Giovedì il recupero con il Pontedera potrebbe portare ancora fieno in cascina. Tutte brave le ragazze che hanno giocato, due gran gol di Ciccarelli poi espulsa per doppio giallo, e Millqvist sul finire della partita. Ma quando si gioca con grinta e spirito di gruppo i risultati di solito arrivano. Insomma la paura della retrocessione che aleggiava per le assenze dovrebbe essere accantonata. Hanno giocato: Ruotolo, Omokaro, Catalano, Andersson, Nellini, Ciccarelli, Sevsek, Girolamo, Lo Vecchio, Millqvist, Victoria. Entrate nel corso della partita, Duce, Lombardo, Casagrande e Sciaccaluga. A disposizione maarouf e Sulo.

181 visualizzazioni