• Marco Zanotti

Aquilotte calcio a 5 vincono a Genova contro L' imperia. Ora sono al comando

Imperia : D 'Oria, Ferrari, Seno, Palombini, Giglio, Paradiso, Ferreri

Spezia: Rossi, Nari, Serban, Scattina, Vergassola, Bernardi, Polese, Paita . All. Alberti

Reti: 3 Giglio, Ferreri Paradiso ( Im ) 4 Polese, Scattina, Bernardi ( Sp )


Grande vittoria, sofferta e all'ultimo tuffo,con Carolina Polese che sfrutta un tiro libero conquistato da Nari e porta lo Spezia sola al comando con 10 punti in 4 partite. Imperia che giocava in casa di fatto ( campo neutro per entrambe le partite per evitare 250 chilometri alle squadre di giorno feriale e di sera alle 21,30 in un campionato impossibile cosi da giocare seriamente ) confortata anche dal tifo delle ragazze del Citta Giardino presenti. Evidentemente la rivalità sportiva con la vittoria dello Spezia in Coppa Italia ( vinto con entrambe ) ha fatto giocare le Aquilotte in un clima sportivamente parlando, avverso. Spezia sempre ad inseguire, ma mai domo a dimostrazione che nel calcio in ogni latitudine e campionato i piedi sono un accessorio, importante, ma accessorio e che la Grinta, L'Umiltà e la Testa contano di più. Da segnalare che Serban ha colpito due pali e Bernardi tre e che in questa non ufficiale classifica e prima con 10 legni colpiti. Prossima sfida sempre in campo neutro il 5 Febbraio contro Priamar di Savona. Impegno non impossibile.


111 visualizzazioni