Aquilotte, tutto pronto per la nuova stagione.

Condividi

Ultimi giorni di preparativi per lo Spezia Calcio Femminile, dal 24 sicomincerà a sudare con il ritiro che come lo scorso anno vedrà le aquilotte soggiornare a Brugnato e allenarsi a Borghetto presso la rinnovata struttura gestita dalla Società Autoservice con Luca Supermo a fare gli onori casa. Rosa rinforzata per affrontare al meglio la stagione che vedra lo Spezia giocare nel girone C, con Toscane, Emiliane e 2 romane oltre alla sarda Torres, il 21 usciranno i calendari sia del campionato, inizio 6 Ottobre, che della Coppa Italia che inizierà il giorno 8 Settembre. Dicevamo della rosa, molte le confermate, sei le nuove calciatrici, la prossima settimana saranno presentate e ufficializzato l ‘organigramma con  le ragazze che giocheranno il campionato di serie C e la squadra che invece disputerà il campionato Ligure a 5. Con  Roberto Morbioni, confermato,  Maurizio Rossi preparatore dei portieri, mentre Calciatrice / Assistente del mister sarà Adela Serban che avrà anche il ruolo di Team Manager della squadra. Le nuove  saranno un difensore , due centrocampisti, una punta giovane e un autentico jolly, insomma quest’anno Morbioni potrà contare su due giocatrici per ruolo, la concorrenza sarà però agguerrita per conquistarsi il posto, come è giusto che sia in un calcio sempre più importante e in campionati che non sono più quelli del puro e solo divertimento. Le regole anche dal punto di vista etico dello Spezia Calcio  Femminile sono semplici ma ferree, rispetto, educazione, fair play e impegno e sopratutto la voglia di mettersi in gioco e accettare serenamente il minutaggio concesso, 90′, 45′, 30′,10’, ‘1, o 0……. Un gruppo vincente si crea in questo modo e tutta la società, lo staff, le giocatrici ne sono consapevoli. A parte, poi, si sta lavorando sul progetto Etico di Palla alle Donne, con la seconda edizione, con molte altre scuole che hanno aderito, mentre a breve sarà presentato anche il comitato di supporto alla squadra, formato da Imprenditori, Commercianti, Professionisti , semplici Cittadini e Sportivi che potranno dare il loro importante contributo alle ragazze, al progetto e al nome del Calcio Femminile.

m.z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *