Aquilotte, poker al Romagnano. 4° posto a portata di mano

Condividi

 

 

 

Spezia Calcio Femminile – Romagnano Calcio Femminile: 4-0

Spezia Calcio Femminile: Pucitta, Tognarelli, Nellini (34′ st Berti), Lehmann, Chilosi, Zambon (26′ st Rocca), Basso, Repetto (25′ st Bernardi), Polese, Pascotto, Di Lupo. A disp.: Pulitanò, Alberti, Bengasi. All.: Roberto Morbioni.
Romagnano Calcio Femminile: Gallo, Pluricelli (28′ st Borello ), Giannetti (40′ st Femia), Di Piero, Franco, Saglietti, Rovereti (21′ st Cervellin), Lo Russo, Lanza, Pella , Veronese. A disp.: Brancaglion, Betlamini, Briasco.
Reti: 25′ pt Basso, 5′ st Repetto su rig., 9′ st Polese, 26′ st Di Lupo su rig..
Note: Ammoniti: Pella , Basso.

Vittoria convincente e senza problemi dello ASD Spezia Calcio Femminile contro la compagine piemontese del Romagnano Sesia. 4-0 il finale con le aquilotte che ci hanno messo una ventina di minuti per venire a capo delle Novaresi piu in palla all’inizio. Poi dopo il gol della Basso con un bellissimo pallonetto e un doppio miracolo della Pucitta, hanno preso il sopravvento e non c e stata piu storia. Ripresa con lo Spezia sempre a comandare il gioco e sono arrivati altre tre gol, di cui due su rigore, ma questo nulla toglie ai meriti delle ragazze di Morbioni. La partita si è giocata nello splendido impianto Piero Bibolini di Falconara  e un foltissimo pubblico ha assistito alla sfida. Addetti ai lavori, dirigenti della Santerenzina con il Presidente Pardini e quello del Pozzuolo, gestore del campo, Balestracci hanno riportato una immagine positiva del calcio femminile. Se son rose fioriranno…. Tutte brave le Aquilotte, ma un plauso a Pascotto gran regista, alle rigoriste implacabili Repetto e Di Lupo alla coppia centrale Chilosi e Lehmann che non hanno fatto passare una mosca, ma fare classifiche sarebbe non giusto. 8,5 a tutta la squadra. Ora ancora due gare per blindare il quarto posto che all’inizio era un sogno, e ora è a portata di mano.

Qui di seguito troverete gli highlights della partita

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *