Grande Spezia a Pinerolo, Basso da tre punti alle aquilotte. Grande Fair Play delle avversarie

Condividi

FCD Pinerolo Calcio Femminile – Spezia Calcio Femminile: 0-1

FCD Pinerolo Calcio Femminile: Brullo, Favole S, Armitano, Gentile (10′ st Olivero), Lavarone, Cardone (1′ st Mellano), Rosano , Gilli, Paoletti, Favole A, Iuliano. A disp.: Magnarini, Solito, Rubioglio, Favaro, Triolo.
Spezia Calcio Femminile: Pulitanò (46′ pt Montefiori), Nellini, Chilosi, Lehmann, Tognarelli, Zambon, Basso, Repetto (45′ st Battolla), Polese, Pascotto, Di Lupo (39′ st Bernardi). A disp.: Alberti, Rocca. All.: Roberto Morbioni.
Marcatori: 27′ pt Basso.
Note: Ammoniti: Brullo, Tognarelli, Chilosi. Espulsi: Armitano al 9′ st.
Arbitro: Zambon di Conegliano Veneto.
Vittoria imprevista, ma importantissima per lo Spezia Femminile a Pinerolo. La squadra di Morbioni ha onorato al meglio il campionato con grande Fair Play e grande sportività, anche se le regole federali non lo prevedono come apparso in un ricorso accettato da parte  di una società, e quindi onore al merito delle Aquilotte. Di fatto il campionato è quasi chiuso, ma la promozione per chi lo meriterà non è scontata dato che ci saranno le insidie degli spareggi. Si gioca per la piazza d ‘onore e sarà un bel traguardo. A Pinerolo lo Spezia ha giocato alla grande, Nellini ha asfissiato la Favole, la difesa non ha concesso nulla e la Di Lupo trequartista ha fatto impazzire la difesa avversaria che non si aspettava uno schieramento così. Dopo il gol della Basso su assist della Di Lupo saltano i nervi e Armitano commette due falli identici sulla fantasista spezzina e viene allontanata. Poi la Montefiori subentrata alla infortunata Pulitanò salva il risultato e per lo Spezia arriva la vittoria. Da rimarcare il grande Fair Paly di Favole S. che visto il portiere Pulitanò a terra da buona posizione per calciare in porta, allontana la palla e ferma il gioco. Questo gesto vale più di tre punti… Brava….. che serva di lezione a qualcuno….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *