Sfuma il sogno Viareggio per le Aquilotte. Ma brave lo stesso!

Condividi

Inter – Spezia 3-0, ma non tragga in errore il risultato, maturato solo negli ultimi 2 minuti della ripresa, 42′ e 43′ dopo che la squadra aquilotta aveva spaventato le favorite nerazzurre più volte con Duce che si fa parare da pochi metri un conclusione che aveva fatto gridare al gol e una rovesciata alla CR7 di Zambon che esce di nulla. Pucitta sul finire salva due volte sugli attaccanti interisti lanciati da soli a rete, ma insomma con un po più di esperienza e cinicità il risultato era alla portata e il Viareggio poteva dare molte soddisfazioni in più. Ma era la prima volta e ribadiamo che non avendo di fatto giocato nessun campionato utile, quello regionale disputato e stato poco più che un torneo del lunedì sera tra amici, anche se molto costoso. Comunque l’esperienza insegna da tutti i punti di vista e la rosa aquilotta giocando sul serio da un altra parte potrà far solo che bene.

Le ragazze impegnate sono state: Pucitta, Duce, Lehmann, Buratti, Berti, Iuliano, Alberici, Lapperier, Zambon, Polese e Brizzi. Hanno giocato anche  Lombardo ,Simonini e Fidanza. A disposizione Rossi, Maarouf, Nari e Vergassola. Oggi si chiude contro il Genoa a Begato ore 15,00 per evitare il quarto posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *