Spezia Femminile, solo un pareggio a Torino. 2-2 in rimonta

Condividi

ASD Femminile Juventus – Spezia Calcio Femminile: 2-2

ASD Femminile Juventus: Serafino, Tomei, Domeneghetti, Nicastro, Mantello, Sottil, Canoci (45′ st n/d), Fasella, Municchi, Capello, Uricchio (9′ st n/d). A disp.: Stranieri, Bodini, Corea. All.: Serani.
Spezia Calcio Femminile: Pulitanò, Nellini (1′ st Tognarelli), Chilosi, Lehmann, Bernardi (1′ st Bengasi), Zambon, Basso, Repetto, Polese, Pascotto, Di Lupo (32′ st Rocca). A disp.: Montefiori, Berti, Lapperier, Alberti. All.: Roberto Morbioni.
Marcatori: 2′ pt Capello, 38′ pt Capello, 9′ st Repetto su rig., 43′ st Repetto.
Note: Ammoniti: Domeneghetti, Tomei.

Prezioso pareggio in rimonta dello Spezia Femminile a Torino contro La Juventus, 2-2 il finale, acciuffato grazie ad una perfetta punizione di Repetto al minuto 88′. Poi nel recupero le aquilotte potevano anche vincere. Peccato perchè la squadra ha iniziato a giocare solo dopo 10 minuti rimanendo nello spogliatoio un po piu del consentito….due inserimenti di Capello danno il doppio vantaggio alle bianconere, poi però lo Spezia comincia a macinare gioco e mette ai pali le piemontesi. Il rigore della Repetto riapre i giochi, poi il pareggio meritato certo, ma che lascia l’amaro in bocca. Poteva essere 3° posto piu vicino, ma da come si era messa va bene cosi. Alla fine 11 tiri in porta contro 3, un palo e un rigore dubbio negato non sono bastati. In attesa delle decisioni del giudice sulla non partita di Novi, lo Spezia domenica riposa e largo alla Primavera che sta per iniziare il Viareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *