Buon pareggio delle aquilotte contro una squadra molto rognosa…

Condividi

Asd Spezia Calcio- Real Meda 1-1

 

ASD Spezia ( 4-3-3 ) Montefiori, Rollero, Serban, Lehmann, Tognarelli- Bengasi, Repetto, ( 76′ Bernardi )Pascotto- Di Lupo, Basso, ( 70′ Battolla ) Zambon ( 80′ Rossi ) A Disp: Chilosi, Gasperini, Alberti All. Morbioni
Real Meda : Ripamonti, Roma, Beretta, Dubini, Cassataro, Ragone, Fusi, Molteni ( 52′ Moroni )Arosio,Barbini, ( 71 ‘ Campisi ) Crapanzano ( 59′ Sironi ) A Dsisp: Pizzi, Bettale, Romagnaolo, Ferrario, Coppola, Della Pina All. Cantalupo
Arbitro : Bortolussi di Nichelino ( 4 )
Amm: Dubini e Beretta
Reti: 50′ Fusi ( Rig ) 64’ Pascotto

Finisce in parità, 1-1 , il derby per il terzo posto tra Spezia e Real Meda. Partita bella , vibrante, combattuta e cattivella sopratutto da parte delle lombarde, squadra molto ostica e rognosa. Risultato alla fine giusto, con l’unico grave neo l’arbitraggio del signor Bortolussi di Nichelino, non all’altezza della sfida del Cimma

Si inizia con il problema maglie del portiere dello Spezia, gialla che si confonde con il nero delle avversarie e il rosso dello Spezia… manca un quasi rosso dopo 4 minuti alla Dubini per entrataccia sulla caviglia di Basso,  neppure ammonita, lo sarà nel recupero, e sempre nell’extra time un retro passaggio volontario di un difensore del Meda fatto passare per tocco della Battolla. Si era a cinque metri dalla porta. Comunque il livello e questo e bisogna tapparsi il naso e andare avanti. Per il resto tanta grinta e i due gol: Fusi su rigore per un fallo di mano di Serban all’inizio ripresa e il pareggio meritato della Pascotto con una caparbia azione personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *